281 posti assistente di lingua presso Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca

Occupazione: 
Luogo: 
Posti disponibili: 
281
Scadenza: 
16/01/2014
Attenzione, concorso scaduto!
Tipo: 
Cittadinanza: 
Contratto: 

Il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca - Dipartimento per la programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali - Direzione Generale per gli Affari Internazionali - comunica che per l’anno scolastico 2014-2015, sulla base degli Accordi Culturali e dei relativi Protocolli Esecutivi tra l’Italia ed i Paesi sotto indicati, sono disponibili dei posti di assistente di lingua italiana all’estero.

Dove va spedita la domanda: 
La domanda di partecipazione deve essere compilata esclusivamente on-line, dal 13 dicembre 2013 al 16 gennaio 2014, all’indirizzo http://www.trampi.istruzione.it/asl/ I candidati ammessi dovranno inviare, entro e non oltre il 3 marzo 2014, i seguenti documenti: 1. curriculum vitae (in italiano e nella lingua del Paese prescelto) secondo il modello disponibile al sito http://europass.cedefop.europa.eu/it/documents/curriculum-vitae/templates-instructions 2. lettera di presentazione (in italiano e nella lingua del Paese prescelto) di un docente/ricercatore universitario della Lingua, Letteratura o Linguistica del Paese per il quale si presenta domanda 3. copia di un documento d’identità Tutti i documenti, in formato pdf, andranno inviati utilizzando esclusivamente l’apposita funzione disponibile, dopo la pubblicazione dell’elenco degli ammessi, sul sistema informativo della procedura all’indirizzo http://www.trampi.istruzione.it/asl/.
Contatta l'ente: 
e-mail: assistentilingue@istruzione.it (specificando nell’oggetto “Problemi inserimento” ed indicando anche un recapito telefonico al quale poter essere contattato) Chiarimenti ed informazioni possono essere richiesti al numero: 0658493777 dal lunedì al venerdì dalle ore 10.30 alle ore 13.00.
Prove d'esame: 
La selezione dei candidati avverrà sulla base della posizione occupata nella graduatoria di merito per ciascun Paese, determinata dal punteggio totale ottenuto arrotondato al secondo decimale. La determinazione del punteggio avverrà esclusivamente sulla base dei dati inseriti dal candidato nel modulo on-line.

Concorsipubblici.com consiglia

Vuoi avere notifiche dei prossimi concorsi?
Registrati gratuitamente