1 istruttore direttivo tecnico al Comune di Novara

Luogo: 
Posti disponibili: 
1
Scadenza: 
13/05/2018
Attenzione, concorso scaduto!
Cittadinanza: 
Contratto: 
Titolo di studio: 

Mobilita' esterna volontaria per la copertura di un posto, a tempo pieno ed indeterminato, di istruttore direttivo tecnico, categoria D1, presso il servizio per lo sviluppo del patrimonio immobiliare comunale. (GU n.30 del 13-04-2018)

Requisiti: 
1. Essere dipendenti, con rapporto di lavoro a tempo pieno ed indeterminato, presso Pubbliche Amministrazioni di cui all’art. 1, comma 2 del D. Lgs. n°165/2001 e s.m.i., sottoposte a vincoli in materia di assunzioni a tempo indeterminato ed in regola con le prescrizioni del patto di stabilità interno e con gli obiettivi legislativi finalizzati alla riduzione della spesa (art. 1, c. 47, Legge 311/2004 e s.m.i.) con inquadramento nella Categoria Giuridica D1, nel profilo professionale di ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO o, comunque denominato, con funzioni prevalenti nell’area tecnica o categoria equivalente di altri comparti di contrattazione pubblica, se sussiste una equiparazione tra i livelli di inquadramento tra i diversi comparti interessati. (Per i dipendenti provenienti con contratto dai Ministeri, per la verifica della categoria e dei profili professionali corrispondenti saranno prese in considerazione le relative tabelle di equiparazione). 2. Titolo di studio: LAUREA (DL) vecchio ordinamento ovvero LAUREA SPECIALISTICA (LS) ora denominata LAUREA MAGISTRALE (LM) IN ARCHITETTURA O IN INGEGNERIA o titoli riconosciuti equipollenti dalla normativa vigente o corrispondenti DIPLOMI DI LAUREA DI PRIMO O SECONDO LIVELLO previsti dal Nuovo Ordinamento. 3. Abilitazione all’esercizio della professione di: • INGEGNERE (Sezione A) settore a) civile e ambientale ; oppure • (Sezione B) settore a) civile e ambientale ; oppure • ARCHITETTO (Sezione A) settore a) architettura; oppure • (Sezione B) settore a) architettura; 4. Patente di guida di categoria B o superiore. 5. Aver superato il periodo di prova presso l’Ente di appartenenza. 6. Assenza di condanne penali e di procedimenti penali in corso che impediscano la prosecuzione del rapporto d’impiego con la Pubblica Amministrazione. 7. Idoneità psico-fisica all’impiego e alle mansioni proprie previste per il posto: ai sensi del D.lgs. n. 81 del 9.4.2008 e s.m.i. – art. 41 - comma 2 – il candidato sarà sottoposto a visita medica intesa a constatare l’idoneità alla mansione cui lo stesso sarà destinato. Il giudizio medico positivo sarà indispensabile ai fini dell’assunzione. 8. Assolvimento degli obblighi militari imposti dalla legge sul reclutamento (per i candidati di sesso maschile nati entro il 31.12.1985). 9. Nullaosta preventivo da parte dell’Amministrazione di appartenenza alla cessione del contratto, con l’espressa indicazione che trattasi di Amministrazione di cui all’art. 1, comma 2 del D. Lgs. n°165/2001 e s.m.i., sottoposta al patto di stabilità interno e con gli obiettivi legislativi finalizzati alla riduzione della spesa (art. 1, c. 47, Legge 311/2004 e s.m.i.).
Dove va spedita la domanda: 
Al Dirigente dei Servizi a Supporto della Struttura Organizzativa e Tecnologica dell'Ente del Comune di Novara – viale Manzoni, 20 – 28100 NOVARA PEC concorsi@cert.comune.novara.it
Contatta l'ente: 
Nucleo ricerca e selezione del personale - viale Manzoni n. 20 - tel. 0321-3703602/3703603. https://www.comune.novara.it/it/home
Prove d'esame: 
Colloquio.

Concorsipubblici.com consiglia

Vuoi avere notifiche dei prossimi concorsi?
Registrati gratuitamente