3 posti di tecnico di radiologia pressso l'AZIENDA SOCIO-SANITARIA LIGURE N. 1 DI BUSSANA DI SANREMO

Occupazione: 
Luogo: 
Posti disponibili: 
3
Scadenza: 
06/05/2018
Attenzione, concorso scaduto!
Tipo: 
Cittadinanza: 
Contratto: 
Titolo di studio: 

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di tre posti di collaboratore professionale sanitario, tecnico sanitario di radiologia medica, categoria D, a tempo indeterminato. (GU n.28 del 06-04-2018)

Requisiti: 
a) laurea di primo livello in Tecnico di Radiologia Medica (classe 3 – classe delle lauree nelle professioni sanitarie tecniche), Diploma Universitario di Tecnico Sanitario di Radiologia Medica, ai sensi del Decreto del Ministero della Sanità n. 746/1994 ovvero titoli equipollenti, di cui al D.M. 27.07.2001; b) Iscrizione all’albo professionale. L’iscrizione al corrispondente albo professionale di uno dei Paesi dell’Unione Europea consente la partecipazione ai concorsi/avvisi, fermo restando l’obbligo dell’iscrizione all’albo in Italia prima dell’assunzione in servizio; c) conoscenze informatiche di base e della lingua inglese, (è richiesta la conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e della lingua inglese, a livello iniziale). d) sia in regola con il pagamento del diritto di segreteria, quale contributo per la copertura delle spese della procedura concorsuale; a tal fine il candidato deve allegare alla domanda co- pia della ricevuta che attesti l’avvenuto versamento, tramite bollettino postale, della somma di € 10,00 (dieci/00) sul conto corrente postale n. 1002074209, intestato ad ASL n. 1 Imperiese Iscrizione Concorsi Servizio Tesoreria, con indicazione nella causale del concorso per il quale si presenta domanda.
Dove va spedita la domanda: 
Online http://www.asl1.liguria.it --- La domanda in formato pdf, ricevuta via e-mail, deve essere inoltrata: - consegna diretta a mano all'Ufficio Protocollo di questa Azienda tassativamente entro la data di scadenza del bando (a tal fine fa fede il timbro a data posto dall’Ufficio stesso) ed esclusivamente nei seguenti orari: il lunedì ed il giovedì dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 16:00, il martedì, il mercoledì e il venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:00; - trasmissione tramite servizio postale a mezzo di raccomandata, con avviso di ricevimento, al seguente indirizzo: Azienda Sociosanitaria Ligure n. 1 - Struttura Complessa Sviluppo Risorse Umane – Ufficio Concorsi Via Aurelia n. 97 - 18038 BUSSANA DI SANREMO (IM). - trasmissione tramite posta elettronica certificata (PEC) firmata digitalmente al seguente indirizzo: protocollo@pec.asl1.liguria.it. Nella PEC di trasmissione della domanda l’oggetto dovrà chiaramente riportare il concorso per il quale si chiede di partecipare, nonché il nome e cognome del candidato.
Contatta l'ente: 
A.S.L. n. 1 Imperiese, ufficio concorsi, via Aurelia n. 97 - 18038 Bussana di Sanremo (Imperia) - 0184/536567, tutti i giorni, escluso il sabato, dalle ore 10 alle ore 12. www.asl1.liguria.it
Prove d'esame: 
Le prove d’esame, ai sensi dell’art. 43 del D.P.R. n. 220/2001, sono le seguenti: prova scritta: Elaborato o tema riguardante argomenti attinenti il profilo professionale di interesse ed in particolare: Radiologia Tradizionale, TAC, Risonanza Magnetica, Radiologia interventistica e angiografica, Radioterapia, Medicina Nucleare, Controlli di qualità e Legislazione ed Organizzazione Sanitaria. La prova potrà consistere anche nella soluzione di quesiti a risposta sintetica; prova pratica: Verterà su tecniche specifiche o nella predisposizione di atti connessi alla qualificazione professionale richiesta ed in particolare ai seguenti argomenti: Radiologia Tradizionale, TAC, Risonanza Magnetica, Radiologia interventistica e angiografica, Radioterapia, Medicina Nucleare, Controlli di qualità; prova orale: Verterà su uno o più argomenti indicati nella prova scritta. Inoltre, il colloquio verterà anche su elementi di informatica e sulla conoscenza, almeno a livello iniziale, di una lingua straniera scelta tra quelle indicate nel bando di concorso. Qualora il numero delle domande sia superiore a 1.200, è facoltà dell’Amministrazione effettuare una prova preselettiva.

Concorsipubblici.com consiglia

Vuoi avere notifiche dei prossimi concorsi?
Registrati gratuitamente