1 professore universitario 10/C1 presso l'Università di Teramo

Luogo: 
Posti disponibili: 
1
Scadenza: 
13/05/2018
Attenzione, concorso scaduto!
Tipo: 
Cittadinanza: 
Contratto: 
Titolo di studio: 

Valutazione comparativa per la copertura di un posto di professore di seconda fascia, settore concorsuale 10/C1 - Teatro, musica, cinema, televisione e media audiovisivi. (GU n.30 del 13-04-2018)

Requisiti: 
Sono ammessi a partecipare alla procedura selettiva di cui all’art. 1: a) coloro che abbiano conseguito l’abilitazione scientifica nazionale, ai sensi dell’art. 16 della legge 240/2010, per il settore concorsuale e per le funzioni oggetto del procedimento, ovvero per funzioni superiori purché non già titolari delle medesime funzioni superiori; b) candidati che abbiano conseguito l’idoneità ai sensi della legge n. 210/1998, per la fascia corrispondente a quella per la quale viene emanato il presente bando, limitatamente al periodo di durata della stessa; c) professori già in servizio presso altri Atenei alla data di entrata in vigore della legge n. 240/2010, nella fascia corrispondente a quella per la quale viene bandita la presente procedura; d) studiosi stabilmente impegnati all’estero in attività di ricerca o insegnamento a livello universitario in posizioni di livello pari a quelle oggetto del bando, sulla base di tabelle di corrispondenza definite dal Ministero.
Dove va spedita la domanda: 
La domanda deve essere presentata, a pena di esclusione, secondo una delle seguenti modalità: a) Direttamente all’Ufficio affari generali (ufficio protocollo) dell’Università degli Studi di Teramo dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e, inoltre, dal lunedì al giovedì pomeriggio, dalle ore 15.30 alle ore 16.30. Nel caso di consegna a mano il candidato o l’eventuale persona munita di delega, verrà identificato/a tramite esibizione di un documento d’identità in corso di validità. b) Tramite raccomandata A/R (con avviso di ricevimento), la quale dovrà essere spedita, unitamente agli allegati, entro il termine di cui al comma 1 del presente articolo ed accompagnata dalla fotocopia di un documento d’identità in corso di validità; il termine di cui sopra è attestato dal timbro dell’ufficio postale accettante. c) Tramite PEC (Posta Elettronica Certificata) intestata al candidato, all’indirizzo protocollo@pec.unite.it . In tale ipotesi, la domanda, prima di essere allegata al messaggio di posta elettronica certificata, dovrà essere firmata e digitalizzata in formato .pdf. Dovranno, inoltre, essere digitalizzati in formato .pdf tutti gli allegati alla domanda (titoli, pubblicazioni etc.), inclusa la fotocopia di un documento d’identità in corso di validità; nel caso di trasmissione tramite PEC è sufficiente che il candidato produca gli allegati alla domanda in copia unica.
Contatta l'ente: 
Responsabile del procedimento è il dott. Alfredo SALVATORI, responsabile dell’Ufficio Reclutamento e Previdenza (tel. 0861.266295 – e-mail: asalvatori@unite.it). www.unite.it

Concorsipubblici.com consiglia

Vuoi avere notifiche dei prossimi concorsi?
Registrati gratuitamente