20 esperti analisi statistico-economiche presso l'Agenzia delle Entrate

Luogo: 
Posti disponibili: 
20
Scadenza: 
17/05/2018
Attenzione, concorso scaduto!
Tipo: 
Cittadinanza: 
Contratto: 

Selezione pubblica per l’assunzione a tempo indeterminato di 20 unità per la terza area funzionale, fascia retributiva F1, profilo professionale funzionario, per attività di esperto nelle analisi statistico-economiche presso le strutture centrali dell’Agenzia

Requisiti: 
Alla procedura selettiva di cui al presente bando possono partecipare coloro che, alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande, sono in possesso dei requisiti indicati di seguito: a) diploma di laurea (DL) in economia e commercio, statistica, matematica e fisica o diplomi di laurea equipollenti per legge, ovvero laurea specialistica (LS) o laurea magistrale (LM) equiparate, conseguiti presso un’università o altro istituto universitario statale o legalmente riconosciuto, o i corrispondenti titoli di studio di I livello, denominati laurea (L), previsti dall’art. 3 del regolamento adottato dal Ministro dell’Università, dell’Istruzione e della Ricerca con decreto n. 270 del 22 ottobre 2004; alla procedura selettiva possono partecipare anche coloro che sono in possesso di titolo di studio conseguito all’estero o di titolo estero conseguito in Italia, riconosciuto equipollente ad una delle lauree sopra indicate ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi secondo la vigente normativa; possono partecipare altresì coloro per i quali la procedura per il riconoscimento della suddetta equipollenza sia in corso, purché dimostrino di aver presentato la relativa richiesta, ai sensi delle disposizioni vigenti in materia, entro il termine ultimo di presentazione della domanda di partecipazione al presente concorso; b) cittadinanza italiana; c) posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari; d) godimento dei diritti politici e civili; e) idoneità fisica all’impiego
Dove va spedita la domanda: 
Online www.agenziaentrate.gov.it
Contatta l'ente: 
I candidati sono tenuti a inviare ogni ulteriore comunicazione (es. variazione dell’indirizzo indicato nella domanda) a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento all’Agenzia delle Entrate – Direzione Centrale Risorse umane e organizzazione – Ufficio Selezione e inserimento, via Giorgione n. 159, 00147 Roma – ovvero tramite Posta Elettronica Certificata personale (PEC) all’indirizzo PEC agenziaentratepec@pce.agenziaentrate.it (indicando nell’oggetto che si desidera inviare la mail alla Direzione Centrale Risorse umane e organizzazione – Ufficio Selezione e inserimento). Per informazioni relative al bando di concorso e alla procedura concorsuale è possibile contattare l'Ufficio Selezione e inserimento al seguente indirizzo di posta elettronica: dc.ruo.selezioneeinserimento.concorsi@agenziaentrate.it.
Prove d'esame: 
La procedura di selezione prevede le seguenti fasi: a) prova oggettiva tecnico-professionale; b) tirocinio teorico-pratico integrato da una prova orale; c) valutazione dei titoli La prova oggettiva tecnico-professionale consiste in una serie di quesiti a risposta multipla per accertare la conoscenza delle seguenti materie:  econometria;  statistica;  statistica economica;  elementi di politica economica;  scienza delle finanze.

Concorsipubblici.com consiglia

Vuoi avere notifiche dei prossimi concorsi?
Registrati gratuitamente