1 posto tecnico elaborazione dati presso l'Università di Camerino

Occupazione: 
Luogo: 
Posti disponibili: 
1
Scadenza: 
21/05/2018
Attenzione, concorso scaduto!
Tipo: 
Cittadinanza: 
Contratto: 
Titolo di studio: 

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto a tempo determinato e pieno fino a trentasei mesi, categoria C, area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati, per le esigenze dell'Area edilizia manutenzioni e sicurezza. (GU n.32 del 20-04-2018)

Requisiti: 
Per la partecipazione al concorso sono richiesti i seguenti requisiti generali: 1) titolo di studio: diploma di scuola media secondaria di secondo grado; Coloro che hanno conseguito il titolo di studio all'estero devono dichiarare l'avvenuto riconoscimento di equipollenza al titolo di studio italiano in applicazione della normativa vigente; 2) cittadinanza italiana. Possono inoltre partecipare i cittadini degli Stati membri dell'Unione europea e i loro familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, nonche' cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria; 3) eta' anagrafica di almeno anni 18; 4) non essere stata accertata la permanente inidoneita' psicofisica al servizio nelle amministrazioni pubbliche; 5) posizione regolare nei confronti degli obblighi militari (per i candidati nati prima del 1985); 6) non essere esclusi dall'elettorato politico attivo o non essere stati interdetti dai pubblici uffici o non essere stati destituiti (licenziati per motivi disciplinari) o non essere stati dispensati dall'impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, o non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale per averlo conseguito mediante la produzione di documenti falsi. I candidati cittadini degli Stati membri dell'unione europea e dei paesi terzi devono possedere i seguenti ulteriori requisiti: a) godere dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o di provenienza; b) avere adeguata conoscenza della lingua italiana.
Dove va spedita la domanda: 
Direttamente all'ufficio protocollo - via D'Accorso n. 16 (Campus universitario sede del rettorato) - Camerino (MC), nei giorni feriali dal lunedi' al venerdi' dalle ore 9,00 alle 13,00; a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, al seguente indirizzo: Universita' degli studi - via D'Accorso n. 16 (Campus universitario sede del rettorato) - 62032 Camerino (MC). La data di presentazione della domanda e' stabilita e comprovata dal timbro dell'ufficio postale accettante; all'indirizzo PEC protocollo@pec.unicam.it se sottoscritta con firma elettronica digitale. In tal caso la domanda dovra' pervenire nella casella PEC protocollo@pec.unicam.it entro le ore 23,59 (ora italiana) del giorno di scadenza. E' ammesso trasmettere solo da altra casella PEC;
Contatta l'ente: 
Dott.ssa Anna Silano (anna.silano@unicam.it - tel. 0737/402024).
Prove d'esame: 
Le prove di esame saranno finalizzate all'accertamento delle conoscenze e delle professionalita' dei candidati in relazione alle attivita' che i medesimi sono chiamati a svolgere. Prova scritta a contenuto tecnico-pratico La prova scritta a contenuto tecnico-pratico, vertera' sulla risoluzione di un caso pratico finalizzato alla verifica del livello di conoscenza delle materie tecniche inerenti le mansioni e la professionalita' ricercata di cui all'art. 2 del presente provvedimento. Il punteggio attribuibile alla prova scritta e' di punti 40/100. La prova si intende superata con votazione di almeno 28 punti su 40 disponibili. Prova orale Conseguono l'ammissione alla prova orale i candidati che abbiano riportato nella prova scritta a contenuto teorico pratico una votazione di almeno 28 punti su 40 disponibili. La prova orale sara' finalizzata all'accertamento delle conoscenze e delle professionalita' dei candidati in relazione alle attivita' che i medesimi sono chiamati a svolgere. La prova consistera' nell'accertamento della conoscenza delle normative in tema di realizzazione di opere pubbliche, di sicurezza sui luoghi di lavoro, di prevenzione incendi, delle correnti tecnologie edilizie, dei sistemi di esecuzione dei lavori edili e dei materiali di costruzione. Sara' inoltre accertata la conoscenza dello statuto dell'Universita' di Camerino, della lingua inglese, delle comuni applicazioni informatiche in ambiente Windows e di Autocad o similare.

Concorsipubblici.com consiglia

Vuoi avere notifiche dei prossimi concorsi?
Registrati gratuitamente