2 posti di istruttore direttivo tecnico presso i COMUNI DI FIDENZA E SALSOMAGGIORE TERME

Luogo: 
Posti disponibili: 
2
Scadenza: 
27/05/2018
Tipo: 
Cittadinanza: 
Titolo di studio: 

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura, a tempo pieno ed indeterminato, di due posti di istruttore direttivo tecnico, categoria D1, con riserva del 50% al personale interno, per il Comune di Salsomaggiore Terme. (GU n.34 del 27-04-2018)

Requisiti: 
a) Età non inferiore a 18 anni; b) Cittadinanza italiana (o cittadinanza di uno degli Stati membri dell’ Unione Europea in possesso dei requisiti prescritti dall’art. 3 del DPCM 7/2/1994 n. 174); ai cittadini non Italiani è in ogni caso richiesta un’adeguata conoscenza della lingua italiana; c) Iscrizione nelle liste elettorali ovvero, per i cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea, il godimento dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o di provenienza; d) Pieno godimento dei diritti civili e politici; e) Esenzione da condanne penali o dall’applicazione di misure di prevenzione o di sicurezza che costituiscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, impedimento per la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione; f) Inesistenza di provvedimenti di destituzione o dispensa dall'impiego presso una Pubblica Amministrazione. Non possono accedere all’impiego coloro che siano stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione ovvero licenziati per persistente insufficiente rendimento o a seguito dell’accertamento che l’impiego venne conseguito mediante la produzione di documenti falsi e comunque con mezzi fraudolenti; g) Idoneità fisica all'impiego al quale si riferisce la selezione. L'Amministrazione ha facoltà di sottoporre a visita medica di controllo i candidati risultati idonei, in base alla normativa vigente ed all’atto dell’assunzione; h) Posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva per i cittadini italiani soggetti a tale obbligo; i) Titolo di studio:  Laurea breve in INGEGNERIA o ARCHITETTURA o equipollenti; l) Pagamento della tassa di concorso
Dove va spedita la domanda: 
 on line attraverso la compilazione della domanda all'indirizzo web: http://www.istanze.comune.fidenza.pr.it/  a mezzo posta elettronica certificata (PEC) inviando la domanda scannerizzata completa di allegati in formato PDF all’indirizzo protocollo@postacert.comune.fidenza.pr.it - Sono ammesse domande provenienti solo da caselle di posta certificata.  presentazione diretta all’Ufficio Protocollo del Comune di Fidenza, P.zza Garibaldi n°1 – 43036 Fidenza (PR) nei seguenti orari: o dal lunedì al venerdì 08,15 – 18,00; o sabato 08,15 – 13,00;
Contatta l'ente: 
Ufficio Unico del Personale - Tel. 0524 - 517226 / 381.
Prove d'esame: 
 Preselezione: Sulla base del numero delle domande di partecipazione pervenute, nel caso in cui la Commissione esaminatrice lo ritenga opportuno, può essere effettuata una preselezione e solo i candidati che la supereranno con esito positivo saranno convocati per la prima prova scritta. La preselezione consisterà in una prova scritta sotto forma di quiz a risposta multipla sulle materie d'esame. La prova si intende superata per i candidati che ottengono una valutazione non inferiore a 24/30 e comunque in un numero di candidati non superiore a 25. La preselezione non concorre alla formazione del voto finale di merito.  1^ Prova scritta: La prova consisterà in quesiti a risposta aperta sulle materie previste dal programma d’esame.  2^ Prova scritta: La prova consisterà in una esercitazione pratica sulle materie previste dal programma d’esame.  Prova orale: Colloquio individuale sulle materie del programma d’esame. --- MATERIE D’ESAME Conoscenze:  Ordinamento finanziario e contabile degli enti locali (D.Lgs 267/2000 e s.m.i.);  Documenti di pianificazione strategica e pianificazione operativa negli enti locali (DUP, Bilancio di previsione, Piano esecutivo di gestione, Piano dettagliato degli obiettivi);  Sistema dei controlli negli Enti Locali (con particolare riferimento ai controlli interni);  Normativa relativa alla privacy (D.Lgs 196/2003);  Normativa sulla trasparenza e anticorruzione;  Elementi di diritto amministrativo, con particolare riferimento al procedimento amministrativo e all’accesso agli atti (L. 241/1990);  Conoscenze informatiche avanzate per la gestione dell’attività dell’ufficio, in particolare videoscrittura e foglio elettronico (pacchetto Office);  Conoscenza di base della lingua inglese;  Predisposizione atti, determine e delibere;  Normativa in materia di urbanistica ed edilizia nazionale e della Regione Emilia Romagna;  Salvaguardia dei beni culturali e del paesaggio, con particolare riferimento al D.Lgs 42/2004;  Legislazione nazionale (D.Lgs 152/2006) e regionale (L.R. 26/2004) in materia di tutela ambientale, prevenzione e riduzione inquinamento, riduzione dei consumi energetici dei fabbricati e degli impianti pubblici e privati, piano d’azione per l’energia sostenibile (PAES);  Normativa in materia di prevenzione incendi;  Esame di pratiche urbanistiche ed edilizie;  Utilizzo di programmi informatici, compreso Autocad;  Normativa in materia di lavori pubblici, appalti e contratti degli enti pubblici (Codice dei contratti – D.Lgs 50/2016 e decreti attuativi);  Normativa in materia di sicurezza dei cantieri e sui luoghi di lavoro (D.Lgs 81/2008); Capacità e comportamenti richiesti:  Capacità di orientamento al risultato;  Capacità comunicative;  Orientamento al cliente interno ed esterno;  Capacità organizzativa;  Autonomia istruttoria;  Autoformazione continua

Concorsipubblici.com consiglia

Vuoi avere notifiche dei prossimi concorsi?
Registrati gratuitamente