2 posti di poliziotto municipale presso l'Unione della Romagna Faentina

Occupazione: 
Luogo: 
Posti disponibili: 
2
Scadenza: 
28/05/2018
Tipo: 
Cittadinanza: 
Contratto: 
Titolo di studio: 

Concorso pubblico, per esami, per la copertura di due posti, a tempo pieno ed indeterminato, di istruttore direttivo di vigilanza, categoria D, con riserva di un posto a favore del personale interno, da assegnare al settore polizia municipale. (GU n.34 del 27-04-2018)

Requisiti: 
1. cittadinanza italiana (trattasi di posto di lavoro che implica l'esercizio diretto di pubblici poteri – art. 38 dlgs 165/2001 – DPR 174/1994) 2. avere un’età non inferiore ad anni 18 e non superiore a quella prevista dalle vigenti norme per il collocamento a riposo alla data di scadenza dell’avviso/bando; 3. idoneità fisico/funzionale di cui all'allegato A della “Direttiva in materia di criteri e sistemi di selezione per l'accesso e per la formazione iniziale degli operatori di polizia locale” approvata con deliberazione della Giunta Regionale dell'Emilia-Romagna n. 278/2005; 4. idoneità psico/attitudinale di cui all'allegato B della “Direttiva in materia di criteri e sistemi di selezione per l'accesso e per la formazione iniziale degli operatori di polizia locale” approvata con deliberazione della Giunta Regionale dell'Emilia-Romagna n. 278/2005; 5. essere in godimento dei diritti civili e politici; 6. non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo o non essere stato sottoposto a misura di prevenzione; 7. non essere stato espulso dalle Forze armate o dai Corpi militarmente organizzati o destituito dai pubblici uffici; 8. essere in posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva, per i cittadini italiani soggetti a tale obbligo; 9. non essere stati riconosciuti “obiettori di coscienza”, salvo rinuncia allo status secondo quanto previsto dall'art. 636 D.lgs 66/2010; 10. non essere stato destituito o dispensato da un impiego presso la Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stato dichiarato decaduto da un impiego statale; 11. non aver riportato condanne penali che, ai sensi delle vigenti disposizioni normative, impediscano di instaurare rapporto di lavoro con la pubblica amministrazione; 12.lauree triennali, lauree specialistiche e lauree magistrali cui al DM 509/99 e al DM 270/04 o laurea di cui all'ordinamento previgente il DM 509/99 (vecchio ordinamento). Per i titoli di studio conseguiti all'estero è richiesta la dichiarazione di equipollenza o di riconoscimento accademico ai sensi della vigente normativa in materia secondo la procedura di cui all'art. 38 del decreto legislativo n. 165/2001; 13. essere in possesso della patente di guida di categoria “A” senza limitazioni e “B” ovvero possesso della patente di guida di tipo “B” se conseguita prima del 26/4/1988. CONTATTA L'ENTE: Servizio Personale e Organizzazione dell'Unione della Romagna Faentina nei seguenti orari: da Lunedì a Venerdì: 9.00 – 13.00 ovvero contattare il personale negli stessi orari ai seguenti recapiti: Dott.ssa Francesca Corbolini, Dott.ssa Antonella Altini, tel. 0546/691252 – 0546/691230 e-mail: personale@romagnafaentina.it www.romagnafaentina.it PROVE D'ESAME: L’elenco dei candidati ammessi e la sede di svolgimento delle prove ovvero della preselezione sarà comunicato attraverso apposito avviso pubblicato sul sito web dell'Unione della Romagna Faentina, all'indirizzo www.romagnafaentina.it , (sezione Amministrazione trasparente/bandi di concorso) a decorrere dal 05/06/2017. --- prova scritta: La prova scritta verterà sulle seguenti materie: – Diritto costituzionale e amministrativo; – Legislazione Europea, Nazionale, Regionale e relativa all’ordinamento degli Enti Locali; – Contabilità degli Enti Locali; – Codice dell'amministrazione digitale; – Principi di organizzazione del lavoro e di gestione del personale; – Disciplina in materia di trattamento dei dati personali con particolare riferimento ai sistemi di videosorveglianza; – Principi di diritto civile e penale; – Norme per l’igiene e la sicurezza del lavoro; – Diritti, doveri e responsabilità del pubblico dipendente; – Normativa nazionale e regionale relativa alla polizia locale; – Legislazione in materia di sicurezza urbana; – Diritto penale - con particolare riguardo ai delitti contro la pubblica amministrazione, la fede pubblica e contro la persona - e procedura penale, con particolare riguardo alle funzioni e all'attività della polizia giudiziaria; – Norme e regolamenti in materia di disciplina della circolazione stradale e norme complementari; – Infortunistica stradale; – Legge 689/1981 e ss. mm. ii; – Leggi di Pubblica Sicurezza (TULPS); – Testo unico enti locali (TUEL); – Le diverse forme di accesso; – Normativa nazionale e regionale in materia di igiene, tutela ambientale ed edilizia; – Disciplina del commercio e delle attività produttive.
Dove va spedita la domanda: 
Unione della Romagna Faentina, Piazza del Popolo, 31 – 48018 FAENZA (RA) PEC pec@cert.romagnafaentina.it
Contatta l'ente: 
Servizio Personale e Organizzazione dell'Unione della Romagna Faentina nei seguenti orari: da Lunedì a Venerdì: 9.00 – 13.00 ovvero contattare il personale negli stessi orari ai seguenti recapiti: Dott.ssa Francesca Corbolini, Dott.ssa Antonella Altini, tel. 0546/691252 – 0546/691230 e-mail: personale@romagnafaentina.it www.romagnafaentina.it

Concorsipubblici.com consiglia

Vuoi avere notifiche dei prossimi concorsi?
Registrati gratuitamente