35 posti presso la Regione Umbria

Luogo: 
Posti disponibili: 
35
Scadenza: 
07/05/2018
Attenzione, concorso scaduto!
Cittadinanza: 
Contratto: 
Titolo di studio: 

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura, a tempo indeterminato e parziale, di trentacinque posti di vari profili, riservato ai soggetti in possesso dei requisiti per la stabilizzazione di cui all'articolo 20, comma 2, del decreto legislativo n. 75/2017, categoria C. (GU n.28 del 06-04-2018)

Requisiti: 
La procedura concorsuale di stabilizzazione è riservata a coloro che, alla data di scadenza del presente bando, possiedono i seguenti requisiti: a) risultino titolari di un contratto di lavoro flessibile stipulato con la Regione Umbria – Giunta regionale successivamente al 28 agosto 2015, data di entrata in vigore della Legge 7 agosto 2015, n. 124, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 13 agosto 2015, n. 187; b) abbiano maturato almeno tre anni di contratto di lavoro flessibile, anche di diversa tipologia e anche non continuativi, dal 1 gennaio 2010 al 31 dicembre 2017, stipulati con la Regione Umbria – Giunta regionale, in area professionale corrispondente a quella della posizione per cui si concorre; c) possesso del diploma di scuola secondaria di secondo grado che dà accesso agli studi universitari;
Dove va spedita la domanda: 
Ufficio Protocollo della sede regionale di Palazzo Broletto, sita in Via Mario Angeloni, 61 - 06124 Perugia PEC regione.giunta@postacert.umbria.it
Contatta l'ente: 
Responsabile procedimento : GUERRINI STEFANO Telefono : 0755045946 Fax : 0755045566 Email : sguerrini@regione.umbria.it Responsabile Istruttoria : MARSILIO FABIOLA Telefono : 0755045294 Fax : 0755045566 Email : fmarsilio@regione.umbria.it PEC : regione.giunta@postacert.umbria.it www.regione.umbria.it
Prove d'esame: 
Le prove d’esame consistono in una prova scritta e in un colloquio. La prova scritta consiste nella redazione di un elaborato volto ad accertare conoscenze teoriche di carattere generale e la relativa applicazione al contesto lavorativo regionale, anche tramite redazione di un atto/documento o soluzione di problemi/casi concreti afferenti le attività del contesto regionale con specifico riferimento ai contenuti professionali/competenze del profilo a concorso, nelle corrispondenti materie di cui all’Allegato A3.

Concorsipubblici.com consiglia

Vuoi avere notifiche dei prossimi concorsi?
Registrati gratuitamente