Corso Yocto Project con BeagleBone Black

Sono aperte le iscrizioni al corso Yocto Project con BeagleBone Black Lunedì 23/02/2015 e Martedì 24/02/2015 - Bergamo, Italia Corso avanzato che fornisce le informazioni necessarie per configurare e utilizzare Yocto Project (e Openembedded), git e bitbake creando una distribuzione Linux embeddded da zero. Gestione delle ricette in overlay con layer custom, cross-debugging in modalità grafica basato QtCreator. Se si desidera non sprecare tempo nell'esecuzione di attività noiose in termini di tempo durante il corso, questo corso intensivo è perfetto per voi. Al fine di risparmiare tempo, alcune sezioni sono abbreviate o saltate, come ad esempio il download dei signoli pacchetti e la lunga compilazione iniziale, a seconda delle esigenze e degli interessi dei partecipanti.

Scritto da eMbedded.it, il 09-01-2015
LinkConsiglia

Utilizzare preload per velocizzare GNU/Linux

In questa guida vedremo come è possibile utilizzare preload per velocizzare la nostra distribuzione GNU/Linux. Preload è un "Adaptive Read-ahead Damon" (simile a Superfetch per Windows Vista) che permette di velocizzare il caricamento delle applicazioni monitorando day-by-day il caricamento del software portando in cache quello utilizzato più frequentemente.

Scritto da , il 03-01-2015
LinkConsiglia

Quanti utenti GNU/Linux servono per cambiare una lampadina?

Qualche giorno fa, Aladino A. Amantini ha postato su Google Plus una storiella simpatica apparsa sul sito della Fee Software Foundation. L'ho tradotta in italiano, e spero sia tradotta in tutte le lingue del mondo, per il bene di tutta l'Umanità :-)

Scritto da , il 03-01-2015
LinkConsiglia

Raspberry-Pi per monitoraggio visivo

Ecco i dettagli dell'implementazione di un sistema di monitoraggio visivo con analisi automatica delle foto scattate in successione, in modo da scartare quelle troppo simili tra loro nella sequenza, e upload delle stesse su un server remoto tramite connessione sftp crittograta. Il tutto è stato realizzato con RaspberryPi model B, RaspiCam e Linux Raspbian.

Scegliere un notebook per Linux

Nel precedente articolo abbiamo visto come orientarsi per scegliere un Pc fisso compatibile con Linux. Oggi come oggi la scelta per il settore desktop non è difficile visto il grande lavoro dei developer del kernel e delle distribuzioni. Purtroppo le cose cambiano nel settore notebook dove le “soluzioni” proprietarie sono molto più diffuse e per gli utenti Linux è più difficile scegliere.

Scritto da , il 29-12-2014
LinkConsiglia

Scegliere un Pc per Linux: driver e compatibilità hardware

Ci sono sempre dei temi caldi all’interno della comunità delle distribuzioni Linux. Una di essi è la scelta di un Pc “compatibile” con le principali distribuzioni. Ovviamente la “compatibilità” dipende dai produttori che nella maggior parte dei casi sviluppano solo per Windows o addirittura solo per ultime versioni di questa piattaforma. Fortunatamente oggi installare una distribuzione è in genere abbastanza semplice dunque il principale scoglio per i novizi è stato superato.

Scritto da , il 24-12-2014
LinkConsiglia

Installazione passo passo di Linux Mint 17 Qiana (e 17.1 Rebecca)

Linux Mint è una distribuzione linux basata su Ubuntu. Questa guida mostra passo passo (con tanti screenshot) come installare la distribuzione Linux: Linux Mint 17 Qiana MATE Edition e Linux Mint 17.1 Rebecca.

Scritto da , il 18-12-2014
LinkConsiglia

Keys per Arch Linux (e derivate)

Keys è un password manager a riga di comando con interfaccia Ncurses, arrivato alla release 1.0. Oltre ai pacchetti rpm per RedHat, Suse/Opensuse e Debian/Ubuntu è ora disponibile anche il pacchetto per Ach Linux (e derivate). Per le altre distribuzioni è presente il tar.gz generico

Scritto da frakbe, il 18-12-2014
LinkConsiglia

Cisco Networking Academy lancia il nuovo corso NDG Linux Essentials

Il corso NDG Linux Essentials è stato ideato dal gruppo di sviluppo della NDG (Network Development Group), è conforme alle linee guida proposte da Linux Professional Institute (LPI) ed insegna i fondamenti di un sistema la cui adozione è in costante crescita, generando una importante domanda di personale qualificato.

Secondo i dati diffusi dal rapporto 2014 di Linux Foundation , il 93% dei manager in cerca di personale IT aveva intenzione di assumere un professionista Linux entro sei mesi; l’84% dei professionisti Linux interpellati ha dichiarato di avere avuto migliori opportunità di carriera grazie al possesso di queste competenze. Il corso rappresenta quindi uno strumento importante per chi si affaccia al mondo del lavoro o vuole i migliorare la propria posizione acquisendo le competenze necessarie per ottenere la certificazione LPI Linux Essential.

Il corso NDG Linux Essentials è disponibile in tutto il mondo sulla piattaforma Cisco NetSpace Learning, dedicata ai corsi del programma Cisco Networking Academy, ed è erogato secondo l’approccio pratico tipico del programma: si offre una piattaforma operativa che consente agli studenti una continua interazione con il materiale formativo a loro disposizione, aumentando il loro coinvolgimento e le loro conoscenze.
Cisco NetSpace Learning è una piattaforma cloud: questo costituisce un ulteriore valore aggiunto perché l’integrazione al suo interno di un vero ambiente di laboratorio Linux consentirà a università, scuole, enti formativi di inserire l’istruzione open source nella propria offerta senza dovere sviluppare in proprio una struttura dedicata.

“LPI è orgogliosa di sostenere questo nuovo corso Linux offerto da Cisco Networking Academy e dal nostro partner NDG. Il miglioramento della qualità e il corso pratico interattivo di formazione Linux disponibile per la comunità globale, contribuirà ulteriormente allo sviluppo di nuove iniziative open source e a dare più opportunità agli utenti Linux di prepararsi per una futura carriera professionale ” – ha dichiarato Jim Lacey, CEO del Linux Professional Institute.

Cisco Networking Academy

Cisco Networking Academy è un programma offerto da Cisco ad enti e istituzioni formative non profit di tutto il mondo per formare personale qualificato per operare sulle reti e i sistemi informatici. Si tratta di un programma di incontestabile efficacia: solo in Italia nel 2013, secondo una analisi realizzata da Assint, esso ha consentito al 62% degli studenti di trovare un lavoro entro tre mesi dal conseguimento di una certificazione. Ad oggi nel mondo vi sono oltre 10.000 networking academy; in Italia ve ne sono circa 300 e sono frequentate ogni anno da 20.000 studenti. Il programma affianca ai corsi dedicati alle certificazioni professionali Cisco (quali Cisco CCNA) corsi introduttivi quali IT Essentials- Fondamenti di Informatica e Reti, il nuovo NDG Linux Essentials ed opportunità formative legate alla trasformazione dello scenario digitale quali il recentissimo curriculum Introduction to the Internet of Everything.


Modern C++ - I tools di sviluppo

Ben ritornati sulle pagine del corso di Modern C++ sul blog di Luigi Bit3Lux. Nella puntata precedente ho spiegato un po' di cosa si tratterá in questo corso e ho accennato al linguaggio in sé. Non volendo risultare monotono, preferisco affrontare gli aspetti teorici man mano che tocchiamo con mano gli strumenti e il codice sorgente dei programmi che andremo a scrivere.







Collabora

ZioBudda.net sta crescendo sempre di più, ma mi serve una mano per portare avanti i progetti e per rendere il sito sempre più bello e pieno di informazioni.






Si ringrazia:

Unbit.it Cybernetic.it website counter