LaTeX su piattaforma Microsoft Windows: guida (quasi) completa

Nel 1978 un professore della Stanford University, Donald Knuth, famoso per il suo libro The Art of Computer Programming, rilasciò un programma per il desktop publishing che chiamò TeX (che è pure il linguaggio di markup col quale creare i documenti). TeX risultò essere molto potente fin dai primi rilasci, ma era pure uno strumento piuttosto complesso a fronte di risultati finali eccezionali. Fu apprezzato dagli accademici in generale perché facilitava (nonostante ciò possa sembrare in contraddizione con la dicitura “strumento complesso”) la scrittura di documenti scientifici di ogni tipo. Dato il suo livello di complessità Leslie Lamport decise di derivarne un ulteriore linguaggio di markup operante a più alto livello. Nel 1985 venne così lanciato LaTeX, distribuito sotto licenza free. LaTeX conobbe sin da subito un grandissimo successo ed è diventato praticamente quasi uno standard in moltissime università e centri accademici di tutto il mondo per la redazione di documentazione tecnica (fra scienziati, matematici, fisici, chimici, ingegneri e, indifferentemente, cultori delle materie letterarie). E’ disponibile per tutte le piattaforme, quindi ampiamente utilizzabile su sistemi Microsft, Apple o Unix-like. In questo articolo mostreremo il suo uso su piattaforma Microsoft Windows, accennando ai vari strumenti che possono essere di aiuto a quanti intendono utilizzarlo per produrre materiale scientifico o di qualsivoglia natura. Vi anticipo che potete soddisfare ogni vostro dubbio visitando il sito ufficiale della distribuzione o il Gruppo di Utilizzatori Italiani di TeX.

Scritto da KikoWeb, il 14-03-2011
LinkConsiglia

[OT] Google vs. Microsoft, è scontro sui motori di ricerca

Nuovo contenzioso tra Google e Microsoft. Al centro della disputa, Bing, il motore di ricerca di Microsoft, azienda accusata da Google per avere copiato il meccanismo che determina i risultati della ricerca.

[OT] Google vs. Microsoft, è scontro sui motori di ricerca

Nuovo contenzioso tra Google e Microsoft. Al centro della disputa, Bing, il motore di ricerca di Microsoft, azienda accusata da Google per avere copiato il meccanismo che determina i risultati della ricerca.

Scritto da DMO, il 03-02-2011
LinkConsiglia

Per Microsoft l'open source diventa irrinunciabile

La contrapposizione radicale tra industria proprietaria e open source appartiene ormai al passato. Appare ormai azzerata la battaglia ideologica tra piattaforme Windows e Linux. Non esiste sistema che in qualche modo non sia condizionato dalle comunità open source.

Mono, è un bene o un male per Linux ?

mono-150x150.jpg Come prima cosa voglio dire che non conosco bene tutto il background sulla vicenda “mono“, licenze e possibili implicazioni, e che sto provando a farmi un’idea dopo aver letto alcuni post su techrights.org. In effetti su techrights ho letto parole molto forti ed accese contro questo progetto e quindi voglio provare a capirci qualcosa di più.

Scritto da linuxaria, il 09-01-2011
LinkConsiglia

[OT] Android più popolare dell'iPhone

300 mila telefoni basati su sistema operativo Android attivati quotidianamente. Lo afferma Andy Rubin, Vp Engineering di Google e responsabile dello sviluppo della piattaforma opensource per il mercato mobile.

La Regione Puglia attui politiche per il Software Libero

logo-assoli.png Apprendiamo che il Presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, è in procinto di siglare questo pomeriggio a Roma un Protocollo d'Intesa con l’amministratore delegato di Microsoft Italia, Pietro Scott Jovane. Obiettivo dichiarato dell'accordo, quello di «promuovere l’innovazione e l’eccellenza nell’ideazione, sviluppo e utilizzo delle tecnologie e delle soluzioni informatiche». (il comunicato stampa continua sul sito dell'Associazione per il Software Libero)

Mozilla, 100 milioni di dollari in opensource

Opensource, un modello sostenibile? Certamente sì, almeno questo è quanto si può affermare guardando ai dati contenuti nell'annual report 2009 pubblicato da Mozilla, il produttore del browser Firefox il cui utilizzo è stimato in 400 milioni di utilizzatori a livello mondiale.

Apple regina del mercato tablet mondiale

Secondo la società di ricerche Strategy Analytics la Apple ha raggiunto grandissimi risultati nel Q3, infati si trova al primo posto nella classifica di tablet venduti con ben 4,4 milioni di unità [...]

Scritto da mondotecnologico, il 02-11-2010
LinkConsiglia

Microsoft to charge royalty fees to prevent Acer, Asustek from using Android in netbooks, say Taiwan makers

Microsoft plans to impose royalty fees on Taiwan-based vendors of Android handsets for using its patents in e-mail, multimedia and other functions, with Acer and Asustek Computer being targets in an actual attempt to prevent the two vendors from adopting Android and Chrome OS for their netbook and tablet PCs, according to Taiwan-based makers.

Scritto da yuri, il 29-10-2010
LinkConsiglia







Collabora

ZioBudda.net sta crescendo sempre di più, ma mi serve una mano per portare avanti i progetti e per rendere il sito sempre più bello e pieno di informazioni.






Si ringrazia:

Unbit.it Cybernetic.it website counter