Snom Technology entra nel Gruppo VTech

Berlino - Hong Kong | Snom Technology AG, azienda berlinese leader a livello mondiale nella produzione di telefoni Voice over IP (VoIP) avanzati per le aziende (www.snom.com), entrerà a far parte del Gruppo VTech (www.vtech.com). Con sede a Hong Kong, il Gruppo VTech opera a livello internazionale ed è uno dei maggiori produttori al mondo di telefoni cordless, nonché leader mondiale nel settore dei prodotti di e-learning. Entrambe le realtà auspicano chiare sinergie di respiro globale, non da ultimo in ambito commerciale e in termini di sviluppo del prodotto.

Maggiore presenza sui mercati mondiali grazie all'impegno con VTech

images"Siamo veramente lieti di avere, con Vtech, un proprietario della nostra azienda solido, internazionale e di grande successo ", così il CEO di Snom Gernot Sagl ha commentato l'impegno assunto con VTech.

"In qualità di maggior produttore di telefoni cordless al mondo e grazie alla sua profonda competenza tecnologica e alla forte presenza commerciale internazionale VTech ci offrirà un supporto decisivo nello sviluppo e nella commercializzazione di telefoni VoIP di elevatissima qualità, a tutto vantaggio dei nostri clienti, su scala globale".

Incremento delle attività di Snom in Asia e Nord America

André Deloch, Presidente del Board di Snom, ha commentato l'acquisizione dell’azienda da parte di Vtech come segue: "La combinazione dei punti di forza di VTech e Snom favorirà il rafforzamento della posizione di mercato ed il consolidamento della leadership tecnologica di entrambe le aziende. Per le attività di Snom, la presenza di VTech avrà risvolti positivi ed immediati, soprattutto nella regione Asia/Pacifico e nel Nord America".

Nuove sinergie per sviluppo e vendite

"Il VoIP è il futuro della comunicazione aziendale e il settore si sta già muovendo verso infrastrutture per le Unified Communications basate sul cloud", così H. Tong, presidente di VTech Telecommunications Ltd., ha commentato l'investimento.

"In qualità di pioniere in questo campo, da molteplici anni Snom sviluppa con estremo successo nuove e moderne soluzioni basate sulle tecnologie IP che riescono a soddisfare pienamente le esigenze delle aziende a livello mondiale. L'acquisizione sarà foriera di sinergie decisive tra Snom e VTech in termini di sviluppo di hardware e software, miglioramento dell’efficienza operativa e di sfruttamento di canali commerciali più ampi per i telefoni VoIP".

La transazione sarà soggetta all'approvazione da parte delle rispettive autorità di regolamentazione competenti.

Chi è VTech

VTech è il principale fornitore al mondo di prodotti elettronici di apprendimento per bambini, dall'infanzia fino all'età scolare, nonché il più grande produttore al mondo di telefoni cordless. L'azienda offre altresì servizi di produzione Contract di alta qualità.

Con sede a Hong Kong e innovativi impianti di produzione in Cina, VTech opera attualmente in undici paesi e regioni del mondo. Il Gruppo VTech conta circa 27.000 dipendenti, dei quali 1.500 sono specialisti impiegati in centri di ricerca e sviluppo negli Stati Uniti, in Canada, in Germania, a Hong Kong e in Cina.

L'azienda è stata fondata nel 1976 e, con i suoi sofisticati ed innovativi prodotti, è un pioniere nel campo dei giocattoli elettronici di apprendimento, che divertono e al tempo stesso incoraggiano ad imparare i bambini in tutto il mondo. VTech può contare su decenni di storia di successo ed offre una vasta gamma di prodotti di telecomunicazione che offrono ai clienti le più moderne tecnologia incorniciate da design accattivanti. VTech è anche uno dei principali fornitori al mondo di servizi di produzione elettronica, offrendo ai propri clienti soluzioni chiavi in mano in numerosissimi ambiti.

L'obiettivo di VTech è sviluppare, produrre ed offrire prodotti innovativi e di alta qualità che riducano al minimo l'impatto sull'ambiente e, allo stesso tempo, creino un reale valore sostenibile per i propri stakeholder e per la società nel suo complesso.

Per maggiori informazioni, visitare www.vtech.com.

Chi è Snom

Fondata nel 1996, Snom è una multinazionale tedesca con sede a Berlino, Germania, e rappresenta il primo marchio leader nel mondo dei telefoni VoIP professionali per le aziende. Snom conta filiali totalmente proprie negli Stati Uniti e a Taiwan, e uffici secondari in Italia, nel Regno Unito e in Francia.

L'ingegnerizzazione tedesca firmata Snom è rinomata in tutto il mondo ed è garanzia di robustezza, elevata qualità e ricchezza di funzioni per i suoi telefoni business. Tutti i dispositivi della casa Snom sono universalmente compatibili con le principali piattaforme PBX che operano secondo lo standard SIP I prodotti Snom vengono commercializzati dai suoi distributori a una rete di oltre 25.000 rivenditori a valore aggiunto in tutto il mondo.

Per maggiori informazioni, visitare www.snom.com.


Scritto da SABMCS, il 24-10-2016
LinkConsiglia.

Pairing tra PC e terminale IP con Microsoft Lync: snom è la prima

Snom technology AG, produttore leader di telefoni IP per l’uso professionale, annuncia oggi che la sua gamma di telefoni snom UC edition presenta ora funzionalità più estese per la telefonia, la collaborazione e l’integrazione con Microsoft Lync.
snom è il primo produttore di telefoni qualificati per Microsoft Lync al mondo ad introdurre e presentare in anteprima un nuovo firmware che supporta il pairing avanzato via Ethernet tra la postazione PC ed i telefoni snom UC edition qualificati Lync, garantendo la fruibilità di caratteristiche Lync per le Unified Communications che ricadono nella categoria “better together” e sinora fruibili solo attraverso i telefoni ottimizzati Lync, tra cui il click-to-dial, il trasferimento di chiamata da PC e l’avvio di conferenze ad hoc per drag & drop, ossia semplicemente trasportando i contatti Lync presenti sul terminale snom dell’utente nel client software Lync Phone Edition per le conferenze telefoniche.
I telefoni snom UC edition supportano altresì importanti funzionalità per l’integrazione e la gestione dei terminali con il Lync Server. La serie di telefoni IP snom 7xx e lo snom 821 UC edition monteranno infatti un firmware che consentirà ai telefoni di connettersi nativamente al server Lync, a tutto vantaggio di installazioni plug & play attraverso la semplificazione della configurazione automatica (provisioning) dei terminali SIP di snom in architetture Microsoft Lync multisito. Inoltre i telefoni integrano l’autenticazione con lo standard 802.1x a garanzia di una maggior sicurezza dei terminali cablati installati in ambiente Lync.
“L’obiettivo di snom è fornire la più completa linea di telefoni IP qualificati per Microsoft Lync ad aziende di ogni dimensione, desiderose di avvalersi delle caratteristiche innovative e delle funzionalità a supporto della produttività e della collaborazione offerte dalla piattaforma Lync”, afferma Usman Tahir, CTO di snom. “Con il pieno supporto delle funzioni avanzate per il “better together” il nuovo firmware snom UC edition porta l’integrazione dei terminali IP snom con Lync ad un livello superiore ponendoli di fatto allo stesso livello dei device ottimizzati per Lync, laddove però i telefoni snom presentano on top una serie di funzioni specifiche che ne determinano la versatilità ed il valore aggiunto.”
Tutti i telefoni IP qualificati e ottimizzati Lync sono esposti allo stand numero 322 in occasione della conferenza mondiale dei partner Microsoft (WPC) che si tiene presso il George Brown Convention Center a Houston fino all’11 luglio 2013. In particolare la WPC è la sede selezionata da snom per presentare live il nuovo firmware e la sua gamma di telefoni qualificati per Lync, oltre ai telefoni HP 4110 e HP 4120 ottimizzati per Lync in virtù dell’accordo siglato con HP lo scorso giugno.


snom Technology AG amplia il portafoglio per le Unified Communications con HP

snom Technology AG produttore leader di telefoni IP per l’uso professionale annuncia oggi che includerà i telefoni IP da tavolo ottimizzati per Microsoft Lync firmati HP nel proprio portafoglio di terminali per le Unified Communications. Nel ruolo di partner commerciale di HP, snom technology commercializzerà quindi i telefoni IP HP 4110 e HP 4120 attraverso la propria rete mondiale di distributori e partner da subito.

snom, che già si distingue sul mercato per la più ampia offerta di telefoni IP qualificati per Lync, potrà ora offrire alla propria clientela enterprise un portafoglio di terminali IP ancora più diversificato, includendovi i telefoni IP firmati HP ottimizzati per Lync.

“A fronte di un mercato in espansione, quale quello di Microsoft Lync, le aziende desiderano avvalersi di soluzioni flessibili che soddisfino le loro specifiche esigenze, che ciò implichi l’adozione di terminali ottimizzati o qualificati per Lync,” afferma il Dr. Michael Knieling, COO di snom Technology AG. “I nostri clienti beneficiano quindi di un più ampio spettro di opzioni cui attingere, per rispondere a qualsiasi tipo di necessità.”

I telefoni IP HP 4110 e 4120 sono ottimizzati per Lync, ossia sviluppati in base alle specifiche tecniche dettate da Microsoft, montano quindi il software Microsoft Lync, operano esclusivamente in ambienti UC basati su Lync, e presentano una forte integrazione con applicazioni Microsoft, tra cui il calendario e la rubrica.

Per contro, i telefoni qualificati per Lync, quali i terminali IP di snom, operano contemporaneamente sia in ambiente Lync sia con centralini telefonici IP, sono personalizzabili, montano un proprio firmware e dispongono di funzionalità avanzate per la telefonia, indipendenti da Lync.

Attraverso la partnership con HP, snom potrà fornire ai propri clienti terminali dotati di alcune funzioni peculiari dell’ambito enterprise, specifiche dei telefoni ottimizzati per Lync, quali l’integrazione PC/telefono, il click-to-call e l’amministrazione dei terminali lato server Lync. Tali funzionalità, attualmente fruibili attraverso i terminali qualificati per Lync, saranno peraltro implementate anche sui telefoni IP snom UC Edition entro l’anno.
HP offrirà supporto tecnico di primo livello per i telefoni IP 4110 e 4120, snom e i suoi partner saranno invece responsabili del posizionamento commerciale dei telefoni.

snom è particolarmente attiva nel mercato in rapida ascesa di Microsoft Lync, piattaforma completa per le Unified Communications che connette le persone via messaggistica istantanea (IM), oltre che con servizi voce, video e conferenze, garantendo un’esperienza d’uso univoca indipendentemente dai device impiegati.

I telefoni IP ottimizzati Lync 4110 e 4120 di HP si aggiungono quindi alla linea di terminali IP snom qualificati per Lync: la serie snom 3xx UC edition, la serie snom 7xx UC edition e la serie snom 8xx UC edition.


Scritto da SABMCS, il 13-06-2013
LinkConsiglia.

CeBIT 2013: il VoIP “interpiattaforma” fulcro della presenza di snom

In occasione dell’attuale edizione del CeBIT (Hannover, 5 / 9 marzo 2013, Padiglione 13, stand C42) snom presenta la particolare versatilità delle soluzioni VoIP interoperabili. Lo stand di snom technology AG, sviluppatore e produttore di soluzioni e telefoni IP, ospiterà numerosi partner, tra cui Microsoft ® con la propria piattaforma collaborativa Lync™, il produttore di centralini IP 3CX, l’esperto di soluzioni CTI e UC ESTOS, i provider di sistemi IP-Centrex BroadSoft e Stentofon, lo specialista per la videocitofonia su IP Baudisch, l’esperto Asterisk pascom ed il noto produttore di gateway Patton. snom crede fermamente nei benefici offerti dall’interoperabilità delle soluzioni VoIP e ha dotato i propri terminali IP di interfacce SIP aperte, che ne consentono l’impiego nelle modalità più disparate: che si tratti di un terminale per ambienti Lync, di una componente integrata in una soluzione CTI, di una vera e propria centrale per la gestione degli ingressi negli edifici o dell’uso classico come telefono IP, snom presenta al CeBIT l’offerta di soluzioni interoperabili più vasta sul mercato del VoIP.
Con numerose installazioni live facenti capo allo slogan “how far do you want to go?”, snom presenta scenari applicativi pratici per soluzioni IP altamente integrate: i visitatori potranno osservare personalmente il funzionamento dei telefoni con applicazioni domotiche, “telecomandare” porte, finestre, interruttori o semplicemente gestendo il monitoraggio degli ingressi. Inoltre avranno l’opportunità unica di esperire tutte le funzionalità di un’installazione professionale di Microsoft Lync. “I visitatori potranno comprendere al meglio il significato di ‘standard aperto’ e toccare con mano tutte le opportunità che esso riserva loro”, spiega Christian Baier, Direttore Marketing di snom. “I nostri telefoni IP sono impiegabili con qualsiasi tipo di piattaforma e negli scenari più diversi. Quest’anno intendiamo darne riprova”.
E’ proprio grazie all’adozione dello standard SIP aperto che i telefoni IP di snom si possono utilizzare e con qualsiasi centralino IP installato localmente o “hosted”. E’ addirittura possibile impiegarli parallelamente con Microsoft Lync, poiché, grazie al dual SIP stack integrato, i telefoni snom certificati Lync supportano sia la soluzione per le Unified Communications di Microsoft sia gli IP-PBX basati sullo standard SIP. Questa doppia compatibilità offre agli utenti la massima libertà di scelta della propria infrastruttura per la telefonia e garantisce la massima protezione degli investimenti.
La matura implementazione dell’interfaccia SIP, come presente nei telefoni snom, ne garantisce l’affidabilità qualora impiegati anche in ulteriori ambiti. Nella domotica o nella sicurezza degli edifici, i terminali IP operano come centralina di comando – oltre ad accedere tramite il telefono IP ai circuiti di videosorveglianza e/o ai (video)citofoni, gli utenti possono gestire l’apertura delle porte o l’illuminazione di particolari aree. Con i telefoni snom e speciali software sviluppati per aziende di medie dimensioni è possibile infine avvalersi di applicazioni per Call- e Contact-Center, sistemi ERP- e CRM o sistemi CTI.


Con il 2013 al via la partnership tra snom e Compass Distribution

Il 2013 incomincia con interessanti novità per Compass Distribution, protagonista della distribuzione di prodotti di ICT sul mercato nazionale, e snom technology, pioniere europeo della telefonia VoIP e produttore di telefoni IP per imprese e professionisti. Le due aziende annunciano infatti di aver siglato un accordo di distribuzione nazionale per la commercializzazione dei terminali e delle soluzioni VoIP di snom attraverso la capillare rete di VAR, System Integrator e rivenditori ITC serviti dal noto distributore.
L’accordo raggiunto con snom fa parte di una più ampia strategia commerciale adottata da Compass Distribution, che apre le proprie fila ad una nuova business unit, che affiancherà le due business unit storiche dell’azienda (networking e sicurezza). Con la nuova business unit, Compass reagisce positivamente alle insistenti richieste dei propri partner di poter reperire soluzioni VoIP a valore attraverso il proprio distributore di riferimento, e conferma la volontà di investire in un settore particolarmente dinamico, quale quello della Telefonia over IP. Con snom, Compass sceglie un player affidabile e riconosciuto dal mercato, in grado di potenziare l’offerta di soluzioni convergenti alle tecnologie IP che caratterizza il portafoglio di soluzioni VoIP trattato dalla nuova BU. I terminali snom si differenziano per il pieno supporto degli standard aperti (SIP - Session Initiation Protocoll) e per la massima interoperabilità con le più note piattaforme VoIP e UC, punto di particolare interesse per i rivenditori che fanno capo all’ecosistema di Compass Distribution.
“Siamo felici e onorati di intraprendere questa collaborazione con snom, certi che contribuirà in modo essenziale alla crescita di Compass sul mercato della telefonia e delle Unified Communications”, dichiara Enrico Chindamo, Marketing Manager di Compass Distribution. “Con snom, Patton e Jabra, Compass Distribution proporrà ai propri partner, attraverso la neonata business unit, soluzioni di telefonia IP complete, competitive , affidabili e di riconosciuta qualità”, conclude Chindamo.
“La volontà di Compass Distribution di trovare una propria dimensione nel mercato del VoIP proponendo soluzioni per la telefonia che prevedano i nostri telefoni IP ci onora e ne fa un partner di primaria importanza. Insieme a Compass intendiamo espandere la nostra rete di partner certificati, favoriti dalla particolare capillarità territoriale del distributore a valore torinese” commenta Fabio Albanini, Managing Director di snom technology Italia.


Scritto da SABMCS, il 14-01-2013
LinkConsiglia.

3CX e snom insieme nel segno delle soluzioni avanzate per le Unified Communications

3CX, produttore del pluripremiato centralino VoIP basato su Windows 3CX Phone System e snom, pioniere e produttore di terminali VoIP, annunciano oggi la nuova partnership strategica, scaturita dall’intento condiviso di fornire una maggior flessibilità alle organizzazioni che impiegano i telefoni snom con il centralino 3CX Phone System.

La partnership delle due rinomate aziende informatiche europee garantisce una perfetta interoperabilità tra il PBX all’avanguardia di 3CX e la tecnologia impiegata nei telefoni IP di snom,allo scopo di fornire alle più diverse tipologie di aziende e Istituzioni piattaforme complete per la telefonia. I telefoni snom si configurano in modo rapido e semplice e sono pienamente supportati dal centralino per un’implementazione “plug & play”. Tutte le funzioni per cui sono noti i telefoni snom, tra cui la chiamata diretta e la registrazione delle conversazioni, sono fruibili con il 3CX Phone System.

“Siamo estremamente lieti di annunciare questa nuova partnership strategica, che ci consentirà di offrire alla nostra clientela congiunta una soluzione per le Unified Communications più avanzata, ove si fondono le migliori tecnologie per telefoni e centralini IP sul mercato,” afferma Nick Galea, CEO di 3CX. “Ora sia snom sia 3CX potranno integrare più rapidamente funzioni innovative nei propri prodotti ed offrire così una piattaforma per la telefonia avanzata ed altamente integrata a totale beneficio di clienti e partner, consentendo quindi a 3CX di accelerare la propria crescita.”

3CX continuerà a focalizzarsi sullo sviluppo di tutti gli aspetti del proprio software insieme a snom, che si focalizzerà sull’hardware, per fornire nel prossimo futuro una soluzione UC superiore e innovativa. Saranno anche presto disponibili corsi commerciali e tecnici congiunti.

“L’interoperabilità pressoché totale del nostro portafoglio di telefoni IP da tavolo con l’IP PBX di 3CX consente agli utenti di fruire di soluzioni VoIP avanzate e particolarmente funzionali, di indubbio valore aggiunto per le aziende”, aggiunge il Dr. Michael Knieling, COO di snom technology AG. “Questa partnership esplicita la consacrazione di snom all’interoperabilità SIP da cui nasce il perfetto connubio tra i terminali SIP best-of-breed di snom – le nostre gamme di telefoni IP snom 3xx, snom 7xx e snom 8xx – ed il pluripremiato centralino IP windows-based di 3CX.”


snom technology completa la gamma dei propri centralini VoIP

Lo snom ONE mini, centralino IP compatto e particolarmente performante, si basa sulla solida tecnologia SIP di snom. Per ridurre tempi e costi dell’installazione, il centralino viene fornito con il firmware pre-installato. “Lo snom ONE mini è concepito per rispondere alle esigenze delle piccole aziende in espansione, che - in precedenza - non potevano avvalersi di una soluzione dedicata”, dichiara il Dr. Michael Knieling, COO e Direttore Marketing / Vendite di snom. „Abbiamo prodotto un sistema per la telefonia IP piccolo ed altamente integrato per studi professionali, agenzie immobiliari e start-up: grazie a snom ONE mini tutti possono fruire delle funzioni che caratterizzano un centralino IP per grandi aziende al minimo dei costi“.

Le caratteristiche salienti dello snom ONE mini:
- Sistema per la telefonia professionale altamente integrato: collegamento immediato con i telefoni IP di snom, semplice configurazione e amministrazione.
- Design compatto e robusto con SSD (Solid-State-Drive): appliance di piccole dimensioni e particolarmente silenzioso, privo di componenti mobili.
- Fabbisogno energetico minimo: consuma il 90% di elettricità in meno rispetto ad un IP-PBX tradizionale.
- Connettività Gigabit Ethernet: l’alimentazione PoE (Power-over-Ethernet) rende superfluo il cablaggio elettrico.
- Pronto per l’installazione in rete: non è necessario configurare server aggiuntivi per servizi di rete.
- Integrazione attraverso protocollo SIP standard.
- Possibilità di integrazione con software esterni (CRM, software gestionali, ecc.) tramite le API di controllo e CSTA.
- Di lunga durata e a prova di futuro con il supporto di IPv6.
- Connettività opzionale alla rete telefonica tradizionale (PSTN) attraverso un gateway esterno e supporto di 10 linee SIP.
- Sistema operativo basato su Linux: con l’installazione di ulteriori servizi quali VPN, server DHCP e VLAN l’appliance è personalizzabile in base alle esigenze individuali.
- Continuità del servizio: supporta funzioni di back-up e per la continuità del servizio. I telefoni snom possono essere registrati su più sistemi installati localmente. Lo snom ONE mini si rivela quindi una soluzione ideale per contrastare qualsivoglia interruzione dei servizi.

Lo snom ONE mini è disponibile presso i distributori ed i rivenditori snom.


Il nuovo telefono IP snom 710: connubio ideale di performance e valore

snom technology, produttore di soluzioni complete per la telefonia IP, completa la propria linea di telefoni IP snom 7xx con il nuovo snom 710. Ricco di funzioni e caratterizzato dalla massima usabilità e convenienza, il nuovo modello di base della serie 7xx dei telefoni snom è stato sviluppato per rispondere a qualunque esigenza lavorativa quotidiana. I quattro tasti funzione contestuali ed il display grafico a quattro linee favoriscono la navigazione nel menu intuitivo dello snom 710. Gli utenti di questo telefono IP di nuovissima generazione dispongono di una rubrica con fino a 1000 voci, possono consultare le ultime 100 chiamate perse, ricevute e condotte, e gestire fino a quattro chiamate contemporaneamente. Attraverso cinque tasti funzione liberamente programmabili e dotati di LED è possibile accedere direttamente ai contatti ed avvalersi della composizione rapida. Lo snom 710 consente di registrare fino a 4 identità SIP ed è impiegabile con le VLAN. Oltre al vivavoce, Il sistema audio in alta definizione (HD), che impiega tecnologie per l’audio a banda larga, garantisce la massima qualità della voce attraverso una soppressione dei rumori efficiente ed il riconoscimento delle pause durante il colloquio. Grazie alla pletora di funzioni integrate e all’eccellente rapporto prezzo / prestazioni, lo snom 710 si rivela ideale sia per i provider di servizi VoIP hosted sia per piccole e medie aziende, oltre che per l’utenza home office.

I carrier VoIP e gli amministratori di sistema possono configurare lo snom 710 anche da remoto attraverso l’interfaccia web. L’auto-privisioning ed il supporto dei protocolli TR-069/TR-111 ne facilitano la gestione e manutenzione. RTCP-XR e PCAP semplificano invece tutte le attività di monitoraggio e diagnostica dei terminali. Gli aggiornamenti del firmware ed il caricamento delle impostazioni hanno luogo automaticamente attraverso HTTP/HTTPS o TFTP. Dotato di un certificato preinstallato emesso dalla snom Certificate Authority, lo snom 710 garantisce la massima sicurezza delle conversazioni. Gli utenti potranno anche adattare i telefoni alle proprie specifiche esigenze attraverso il minibrowser di snom integrato nel telefono. Lo snom 710 viene alimentato elettricamente o attraverso la rete ethernet (Power-over-Ethernet PoE) oppure con un alimentatore esterno opzionale. A seconda delle esigenze è possibile installare il telefono IP a muro. Un robusto supporto regolabile ne garantisce il posizionamento ottimale sulla scrivania.

Per ulteriori informazioni pregasi consultare: http://www.snom.com/it/prodotti/telefoni-voip/snom-710/


Il VoIP si fa "GREEN" con snom technology

Berlino - snom technology AG, produttore di soluzioni complete per la telefonia IP, promuove l’alimentazione dei suoi telefoni della serie 3xx e 7xx attraverso la tecnologia Power over Ethernet (PoE), escludendo da subito l’alimentatore elettrico dalla confezione. Attraverso la tecnologia Power over Ethernet (PoE) è anche possibile integrare gruppi di continuità (UPS) centralizzati per garantire la funzionalità dei telefoni IP. Onde favorire una maggior presa di coscienza ambientale, snom donerà un euro al movimento ambientalista “Earth Day”, rappresentato dal comitato tedesco Earth Day International e.V., per ogni telefono acquistato intenzionalmente senza alimentatore dal 22 aprile al 22 giugno 2012: http://www.snom.com/it/perche-snom/snom-green-voip/

„I sondaggi condotti regolarmente presso i nostri clienti rivelano che già da tempo la maggior parte di essi si avvale dell’alimentazione elettrica via Ethernet“, dichiara il Dr. Michael Knieling, Presidente del CdA e VP Sales & Marketing di snom. “Ciò significa che l’impatto ambientale cagionato dalla produzione delle migliaia di alimentatori che restano inutilizzati può essere evitato. Con questa donazione all’organizzazione Earth Day intendiamo incoraggiare anche i nostri clienti a contribuire alla tutela dell’ambiente con pochi, semplici strumenti”. Supportando “Earth Day International”, snom fa seguito alla propria iniziativa „Green VoIP“ – concretizzatasi nella costante riduzione del consumo elettrico dei telefoni snom. Qualora l’alimentatore esterno fosse comunque necessario, indipendentemente dalla campagna a favore di Earth Day International e da tutti i vantaggi dell’alimentazione PoE, questo accessorio sarà sempre reperibile presso il proprio distributore o rivenditore di fiducia.

La Giornata della Terra si celebra annualmente il 22 aprile in 175 Paesi del mondo. Con lo slogan “pensare globalmente, agire localmente“ il movimento ambientalista Earth Day palesa due cose: chiunque può adoperarsi per l’ambiente e ogni giorno è un buon giorno per farlo. La Giornata della Terra nasce in particolare per favorire da un lato il benessere odierno dell’umanità e per garantire dall’altro la sostenibilità futura dello sviluppo su scala mondiale. Il comitato tedesco dell’organizzazione Earth Day International conduce campagne di sensibilizzazione dell'opinione pubblica con numerose attività che coinvolgono tutte le fasce d’età. (www.earthday.de)


snom technology annuncia i suoi partner Gold e Platinum per il 2012

snom technology AG, produttore di soluzioni complete per la telefonia IP annuncia oggi i risultati della classifica annuale dei propri distributori in tutto il mondo. Nonostante il 2011 sia stato un anno difficile per il settore IT/TLC in genere, snom ha visto triplicarsi il numero dei distributori che hanno raggiunto l’ambito status di partner Platinum (3 nel 2011, 9 nel 2012), cui fa anche capo un notevole miglioramento delle performance di cinque partner Gold dello scorso anno (15) che sono passati nel 2012 allo status di partner Platinum, riducendo quindi a 10 il numero di Partner Gold presenti nella classifica del 2012.
Anche quest’anno i VAD premiati appartengono alla serie A dei distributori a livello internazionale e anche quest’anno la rete commerciale di snom in Italia si posiziona in modo eccellente nella classifica mondiale con la premiazione di ben due distributori: Allnet.Italia S.r.l., che si è guadagnata il titolo di Partner Platinum per il terzo anno consecutivo, e CDC Point S.p.A., che si riconferma partner Gold.
Le competenze trasmesse al canale attraverso distributori divenuti ormai specialisti delle soluzioni snom, è uno dei fattori chiave del successo mondiale dell’azienda. “Disporre di una rete di partner commerciali affidabili in qualunque continente ove il VoIP abbia preso piede, ci rende molto ottimisti per il futuro” sottolinea il Dr. Michael Knieling, VP Sales & Marketing e Presidente del CdA di snom technology.
Divenendo partner Platinum e Gold i distributori beneficiano di numerosi vantaggi tra cui il supporto nelle attività di marketing congiunte verso il canale, la presenza nei roadshow di snom e campagne commerciali studiate ad hoc, oltre ovviamente al certificato con logo ad esclusivo appannaggio dei partner premiati.
“Lo status di partner Platinum o Gold viene assegnato come riconoscimento del duro lavoro svolto dai nostri partner nella commercializzazione delle nostre soluzioni attraverso i propri canali” spiega Fabio Albanini, Managing Director di snom Italia. “I nostri partner Platinum e Gold hanno ottenuto eccellenti risultati, siamo quindi molto lieti di poter dar loro tale riconoscimento, che non è basato esclusivamente sul fatturato realizzato, bensì considera la straordinaria assistenza fornita alla clientela e l’elevata competenza raggiunta sulle soluzioni snom. Questi distributori sono andati ben oltre la mera vendita.”
Per consultare l’intera lista dei partner Gold e Platinum di snom basta visitare il sito www.snom.com








Collabora

ZioBudda.net sta crescendo sempre di più, ma mi serve una mano per portare avanti i progetti e per rendere il sito sempre più bello e pieno di informazioni.






Si ringrazia:

Unbit.it Cybernetic.it website counter