Ubuntu Kylin: è record di download!

La distro firmata Canonical e personalizzata per il mercato cinese sta facendo il botto: i download hanno superato quota 1,5 milioni.

Scritto da , il 18-02-2014
LinkConsiglia

ARM & Company

CNX-Software è l'erede di linuxfordevices.com. Questa settimana offre parecchi spunti di riflessione per tutti gli smanettoni in possesso di cose e cosine in ARM, o per coloro che attendono e fremono per la liberazione dai driver proprietari,ed anche benchmark non sempre lusinghieri sul fronte della sfida del pinguino (di piu' non dico senno Michel@ mi cassa). Meno glamour di Engadget, meno fru fru, pieno di succose anteprime dal fronte della produzione dall'Estremo Oriente (infatti il tipo vive lì‎), immagini d piattaforme e schede da far venire l'acquolina in bocca. Fateci un salto e non ne sarete delusi.

Qomo Linux (ex Everest Linux) è una distribuzione sviluppata dalla cinese Red Flag Linux.

qomo_logo.png Qomo Linux (ex Everest Linux) è una distribuzione sviluppata dalla cinese Red Flag Linux e gestita come un progetto comunitario (in modo simile a Fedora Red Hat o Novell SUSE Linux's). Le sue caratteristiche principali sono desktop user-friendly, il rilevamento dell'hardware eccellenti, supporto completo per il cinese semplificato, e un ciclo di rilascio di 6 mesi.

Scritto da Hugo, il 22-09-2010
LinkConsiglia

Video prova G168: cellulare dual sim full touch compatto ed estremamente economico

Il G168 è un cellulare GSM dual sim di importazione cinese provvisto di certificazione CE, estremamente compatto e caratterizzato da un prezzo molto contenuto. Volendo fare un confronto prezzo/prestazioni, nell’ambito della categoria dei dispositivi full touch orientali, è sicuramente paragonabile al modello A300, appartenente sì ad un’altra classe di prodotti, ma molto simile per doti di maneggevolezza, praticità e soprattutto, costo...

Francia e Germania: Internet Explorer è pericoloso

Utilizzare il browser potrebbe compromettere la sicurezza nella navigazione

Scritto da Domenico Tempesta, il 19-01-2010
LinkConsiglia

Tra libertà e cyberguerra: Se Google diventa Gandhi, cosa succede?

google_fiori.jpg Se Google diventa Gandhi, cosa succede? E' il fatto del giorno. La rete non poteva non discuterne. Dunque Google ha smesso di censurare i suoi risultati in Cina, sul dominio "cn". Almeno ha smesso di farlo quando la si interroga in inglese: c'è chi sostiene, sulla base di test, che non avvenga lo stesso se l'interrogazione avviene in cinese standard (semplificato per il web) e che nella versione in lingua locale vi sarebbe ancora l'avvertenza che i risultati sono filtrati "secondo quanto prescritto dalle leggi locali".

Dalla Cina con furore

Lemote fa parlare di se producendo un computer portatile (nel vero senso della parola) caratterizzato da un basso costo e da bios, firmware, driver, sistema operativo e applicazioni completamente liberi.

Prova Anycool i939 dual sim: il cinafonino compatto completamente touch

Recentemente ho potuto effettuare una prova approfondita del cellulare dual sim Anycool i939, un dispositivo veramente interessante e decisamente “fuori dagli schemi”, essendo esso completamente “full touch” e quindi privo di tastierino numerico esterno fatta eccezione per i due tasti di inizio e fine chiamata, oltre che quelli relativi al controllo volume ed avvio fotocamera ...

Un po’ di chiarezza sui telefonini cinesi dual sim: pregi, difetti, costi

Lo smercio nonché la vendita di apparati cinesi dual sim è divenuto ormai una realtà a tutti gli effetti anche nel nostro paese. E’ necessario quindi fare un po’ di chiarezza su quelle che sono ormai le curiosità più frequenti sui cosiddetti “cinafonini”. ...

Nuova backbone

L'espansione della grande rete va sempre di moda; ora abbiamo una backbone in più: si chiama Trans-Pacific Express, è un cavo lungo 18mila chilometri, ha una velocità di trasmissione delle informazioni di 6 terabit al secondo e si stende lungo tutto l'Oceano Pacifico. Il cavo unirà la Cina, Taiwan e la Corea del Sud con gli Stati Uniti.







Collabora

ZioBudda.net sta crescendo sempre di più, ma mi serve una mano per portare avanti i progetti e per rendere il sito sempre più bello e pieno di informazioni.






Si ringrazia:

Unbit.it Cybernetic.it website counter