Blocco pubblicità internet: la start up PageFair sfida AdBlock

Blocco pubblicità pop up.jpg Il blocco della pubblicità su internet è un problema di rilevanza sempre maggiore, soprattutto dopo il rilascio dell’utility AdBlock (nel 2006), che impedisce la comparsa di messaggi pubblicitari (in particolare pop up) quando si apre un sito web. Se da un lato è un sollievo per gli utenti, questa pratica rappresenta anche un serio problema per la sopravvivenza delle aziende che operano in internet. Con il blocco della pubblicità, infatti, si perdono gli introiti con i quali si sostiene l’economia online. Certo, la situazione è degenerata a causa della sempre più aggressiva e invasiva pubblicità e dell’avida ricerca di massimizzazione del profitto da parte di alcuni webmaster. L’utente si sente infastidito e fa di tutto per evitare di vedere, all’apertura di ogni pagina, i banner e i pop up invadere il suo campo visivo. Si è giunti quindi ad un punto di stallo?

Scritto da Ionela, il 11-07-2014
LinkConsiglia

Pubblicità Sociale Libera e Open Source

pubblicita_sociale.jpg Ho iniziato a realizzare un paio di brevissimi spot in favore del software libero. L'idea è quella di realizzare una pagina che raccolga pubblicità similare, senza scopo di lucro (tipo Pubblicità progresso). La pagina resta aperta i vostri suggerimenti ed indicazioni. Se a qualcuno capita può segnalare brevi spot che, se idonei, verranno aggiunti. Non deve trattarsi di filmati lunghi e noiosi e neppure di video-tutorials. L'ideale sono spot brevi ed efficaci riguardanti il Software Libero ed Open Source. Grazie anticipatamente per l'interessamento e per le segnalazioni … continua …

Social network per professionisti, una guida a LinkedIn

E’ agevole constatare come siano sempre più i professionisti che in ambito forense (avvocati, giuristi d’impresa, funzionari e dirigenti pubblici) usano i social networks: Twitter, LinkedIn e Friendfeed stanno diventando siti frequentati quasi quotidianamente, per non parlare dell’onnipresente Facebook. Di seguito alcune istruzioni per l'uso.

Scritto da roberto, il 27-02-2011
LinkConsiglia

Untangle software open source che permette di controllare al 100% una rete rilascia la nuova versione 7.4

untangle.jpg Untangle è un software Open Source che permette di controllare al 100% una rete, può bloccare siti, spam, pubblicità, creare VPN e molto altro. Untangle è probabilmente il primo software Open Source e freeware che permette di gestire totalmente una rete, non solo casalinga ma anche aziendale, governativa, scolastica, di settori pubblici, ecc. anche con migliaia di computer, ha praticamente tutto quello che serve per poter gestire una rete privata.

Untangle software open source che permette di controllare al 100% una rete rilascia la nuova versione 7.4

Untangle_company_logo.png Untangle è un software Open Source che permette di controllare al 100% una rete, può bloccare siti, spam, pubblicità, creare VPN e molto altro. Untangle è probabilmente il primo software Open Source e freeware che permette di gestire totalmente una rete, non solo casalinga ma anche aziendale, governativa, scolastica, di settori pubblici, ecc. anche con migliaia di computer, ha praticamente tutto quello che serve per poter gestire una rete privata.

Scritto da linuxlandia, il 16-08-2010
LinkConsiglia

Perché Apple e Microsoft non possono battere Google

Le aziende di Redmond e Cupertino, pur leader da tempo, non sono riuscite a fermare BigG, che oggi le insidia su tutti i fronti, fino a costringerle a inseguire. E in futuro potrebbe andargli ancora peggio







Collabora

ZioBudda.net sta crescendo sempre di più, ma mi serve una mano per portare avanti i progetti e per rendere il sito sempre più bello e pieno di informazioni.






Si ringrazia:

Unbit.it Cybernetic.it website counter