Tim Berners-Lee: fatevi dare i vostri dati personali da Google e Facebook

L'inventore del world wide web afferma che i dati personali detenuti on-line, potrebbero essere utilizzati per inaugurare una nuova era di servizi personalizzati.Tim Berners-Lee, il padre del World Wide Web, ha invitato gli utenti di Internet a richiedere i propri dati personali on-line dai giganti come Google e Facebook per inaugurare una nuova era di servizi informatici altamente personalizzati "con un enorme potenziale per aiutare l'umanità".

Scritto da Mirko, il 23-05-2012
LinkConsiglia

Tim Berners-Lee testimonia in un'aula di tribunale per difendere il web libero

L'inventore del World Wide Web, Tim Berners-Lee, ha testimoniato, lo scorso martedì 7 febbraio 2012, in un'aula di tribunale Martedì per la prima volta nella sua vita. Il pioniere del web è volato giù da Boston, vicino a dove insegna al MIT, per presentarsi davanti alla corte federale del Texas orientale e per parlare ad una giuria, formata da due uomini e sei donne, sui primi giorni di vita del web.

Scritto da Simone, il 10-02-2012
LinkConsiglia

Tim Berners-Lee, il papà di internet: rifiuterò abbonamenti a provider che controllano ciò che faccio in internet.

Il creatore del World Wide Web, Sir Tim Berners-Lee, ha affermato in un’intervista rilasciata alla BBC, che i consumatori devono essere protetti contro i sistemi che possono tracciare la loro attività su internet, ed ha ribadito che egli stesso rifiuterà sempre l’abbonamento con ISP che adottano metodologie di “tracciatura” dell’attività su internet dei propri clienti.

Scritto da Doxaliber, il 28-03-2008
LinkConsiglia







Collabora

ZioBudda.net sta crescendo sempre di più, ma mi serve una mano per portare avanti i progetti e per rendere il sito sempre più bello e pieno di informazioni.






Si ringrazia:

Unbit.it Cybernetic.it website counter