VIM Sublime, una personalizzazione facile e minimale, pronta da usare

Il text editor VIM con snippets, sintassi colorata e shortcuts per poveri mortali

Scritto da , il 01-12-2013
LinkConsiglia

VIM Adventures è un gioco in HTML5 e JavaScript per i comandi di Vim

VIM Adventures è un videogioco per il browser, realizzato da Doron Linder in HTML5 e JavaScript, che permette d’imparare il funzionamento di Vim: il longevo editor da riga di comando. Non è possibile utilizzare il mouse o le frecce della tastiera per muoversi nel gioco: all’inizio, l’unico input è costituito dai tasti h, j, k ed l.

Scritto da yuri, il 21-05-2012
LinkConsiglia

La "grammatica" di Vim

Come un sacco di gente, quando si tratta di editori, utilizzo Vim per la maggior parte del mio lavoro quotidiano. Ho sempre fatto la maggior parte del mio sviluppo in questi giorni in una finestra di terminale, collegato direttamente ad una macchina virtuale dove posso testare il mio codice.Sono stato un utente un pò casuale Vim per almeno 8 anni, ma usarlo per tutto il mio lavoro di sviluppo ha reso più importante per migliorare notevolmente le mie capacità di Vim in breve tempo.

Scritto da Simone, il 16-05-2012
LinkConsiglia

Crash course on Vi: editing

In questa parte del corso introduciamo alcuni comandi utili per poter moficare qualsiasi file di testo con il nostro editor preferito (bisognerà fare un sondaggio) Vi. In virtù di quanto detto nel precedente articolo, dovremmo avere a disposizione un file contenente la bibbia; usiamolo per cercare di ritrovarci. Vi ricordo come scaricarlo

Scritto da CRealm, il 13-11-2011
LinkConsiglia

Crash Course on Vi: modalità command

Queste due semplici lettere potrebbero o non potrebbero dirvi qualcosa. Se “Vi” vi dicesse qualcosa di più che essere un semplice pronome personale è perchè avete avuto a che fare, in un qualche modo, con un sistema Unix/Linux. Provate ad inserire “vi” su di un qualche motore di ricerca e vedrete che vi uscirà tra i primi risultati un riferimento ad un editor testuale. Ora vi chiederete perché tanto interesse per un editor testuale e io vi posso dire che le ragioni sono tante, la prima che mi viene in mente è per ragioni storiche, in quanto è stato uno dei primi editor di testo avanzati della storia dei computer; la seconda ragione è che se scrivete file testuali tutti i giorni (magari siete dei programmatori o dei sistemisti) imparandolo in maniera completa vi potreste godere di benefici inaspettati. A questo punto potrei azzardare che imparare Vi potrebbe portare un po’ di flessibilità nella vostra mente ormai stereotipizzata, flessibilità che il sistema punta e clicca ha un po’ arrugginito. E questo perché l’approccio iniziale con vi è destabilizzante. Ora esistono due categorie di persone, quelle che alle difficoltà non riescono a far fronte e quelle che prendono le difficoltà come una sfida: questi ultimi sono quelli che in genere ottengono più benefici dalla vita, come potrebbero averli insistendo nell’utilizzo di Vi,

Scritto da CRealm, il 22-10-2011
LinkConsiglia

Vim: i segreti di questo editor di testo

Vim è uno degli editor di testo più famosi ed apprezzati nel mondo del software libero e si trova come un pacchetto di default in molte distribuzioni GNU/Linux.

Scritto da Ionela, il 15-03-2011
LinkConsiglia

Xjed è un editor di testo progettato con in mente i programmatori.

xjed.png Come si intuisce dal nome, si tratta della versione X11 dell'editor Jed che offre numerose modalità di programmazione con evidenziazione della sintassi per molti linguaggi (Pascal, Java, Perl, C, C + +, Fortran, TeX, HTML, SH, IDL, DCL, nroff, PostScript, Basic). Xjed supporta le espressioni regolari, la ricerca incrementale, trova/sostituisci in più file, e molto, molto di più. Ma l'editor xjed è giusto per voi? Se siete un programmatore, l'applicazione è vostra. L'installazione è semplice, perché xjed si trova nei repository delle varie distribuzioni, perciò occorrerà affidarsi al gestore di pacchetti della vostra distro.

Syllable sistema operativo open source incontra Linux e nasce Syllable Server.

syllable_logo.png Syllable è un sistema operativo open source per processori x86 Pentium Intel o compatibili. Il proposito è di creare un sistema operativo desktop di semplice utilizzo studiato per l'utilizzo casalingo o per piccoli uffici. È un fork del sistema operativo AtheOS. È dotato nativamente di browser (ABrowse), client email (Whisper), media player, IDE, e varie altre applicazioni. Tra le funzionalità: * File system journaling e AtheOS File System * API C++ * Ambiente desktop grafico * Compatibile POSIX al 99% * È stato fatto il porting di molti software: Emacs, Vim, Perl, Python, Apache etc. * Preemptive multitasking con multithreading * Supporto multiprocessore per il Multiprocessing simmetrico * Drivers per diversi dispositivi hardware (video, audio, schede di rete)

I principali Editor di Testo per Ubuntu: da AbiWord a Lyx

abiword.jpg Tutti gli editori di testo presenti nella neonata Ubuntu. Dagli ormai conosciuti e super collaudati AbiWord, Gedit ed OpenOffice ad altri di meno risonanza pubblica ma non per questo meno interessanti come Scribes, Kwrite, Nedit , Vim a tanti altri. In ordine alfabetico: da AbiWord a Lyx.

Vim, potente editor di testo per Linux ispirato a vi, uno degli editor di testo di base dei sistemi unix-like

vim-editor_logo.png Vim, o Vi IMproved, è un editor di testo open source e multipiattaforma, nato per fornire una versione migliorata, appunto, di Vi. La sua prima versione è stata scritta nel 1991 da Bram Moolenaar; le versioni successive hanno aggiunto numerose capacità, specialmente utili per la modifica di codice sorgente. Attualmente è diffuso tra programmatori ed utenti di sistemi operativi unix-like. Da Vi mantiene la caratteristica di essere modale, ovvero di avere modalità diverse nelle quali i normali caratteri della tastiera hanno significato di inserimento testo o di comandi. In questo modo, è possibile usarlo senza far uso del mouse, né dei tasti meta, permettendo una velocità maggiore di scrittura, a prezzo di maggiore difficoltà di utilizzo da parte di nuovi utenti.







Collabora

ZioBudda.net sta crescendo sempre di più, ma mi serve una mano per portare avanti i progetti e per rendere il sito sempre più bello e pieno di informazioni.






Si ringrazia:

Unbit.it Cybernetic.it website counter