Passare da Debian Sid ext4 a Debian Sid xfs senza perdere i dati

Volendo provare il file system xfs, e quindi non volendo fare una reinstallazione, ho optato per la clonazione della mia attuale Debian Sid, spostandola in una partizione xfs. Quindi diciamo che questa guida serve al cambio di file system sulla propria distro preferita senza perdere i dati.

Scritto da edmond, il 24-10-2011
LinkConsiglia

Il pugno diabolico di Murphy

L’altro giorno aspettando dal dentista ho deciso di accendere il piccolino, MSI U100, per ammazzare un po’ il tempo. Ovviamente Murphy, famoso per rompere l’anima al mondo interno, non poteva perdere questo strepitoso evento e quindi decise di toccare il computerino. Arrivato al Boot si ferma tutto stampandomi fuori un messaggio di errore tra Grub e l’uso del file system XFS.

File System Manuale per Linux

Nei sistemi Linux e possibile scegliere su diversi tipi di file system, ext2, ext3, ext4, ReiserFS, ZFS, XFS, JFS, ecc. Dire quali di questi è il migliore non è argomento che tratteremo in questa sezione, oggi spiegheremo solo come gestire i filesystem, formattare(o meglio dire creare un filesystem), montarla, gestire la swap e altro.

Scritto da Vincenzo, il 16-06-2011
LinkConsiglia

Posso assegnare a tutti gli utenti il permesso di montare un dispositivo?

kernel.png Gli hard disk, le singole partizioni e altri dispositivi di memorizzazione come lettori CD e DVD possono essere montati e smontati, cioè resi accessibili, anche all'avvio, tenendo conto delle impostazioni presenti nel file di configurazione /etc/fstab. È qui, infatti, che si stabilisce l'associazione tra dispositivo (ad esempio /dev/hda1, /dev/hdb2, /dev/hdc1, ecc.) e punto di mount all'interno del file system, cioè la directory dove il contenuto di un hard disk o di una partizione diventerà disponibile. Inoltre, sempre attraverso /etc/fstab è possibile stabilisce il tipo di file system utilizzato per la formattazione del supporto (Ext3, ReiserFS, Xfs, ISO9660...) e i permessi di accesso: possibilità di montare e smontare il disco, anche in automatico, accesso in lettura e scrittura e molte altre opzioni.

Mondo Rescue per effettuare il backup della propria distribuzione GNU/Linux

Mondo Rescue è una delle poche applicazioni che offrono un valido supporto al backup di massa. E' distribuito gratuitamente sotto licenza GPL, ma pagando un piccolo contributo all' autore si può ottenere un supporto 1-1.Può eseguire backup su unità a nastro, CD-R, CD-RW, NFS o partizioni dell' hard disk.Supporta LVM, RAID, ext2, ext3, JFS, XFS, ReiserFS, VFAT.

Scritto da Mai, il 21-03-2008
LinkConsiglia







Collabora

ZioBudda.net sta crescendo sempre di più, ma mi serve una mano per portare avanti i progetti e per rendere il sito sempre più bello e pieno di informazioni.






Si ringrazia:

Unbit.it Cybernetic.it website counter